"Abbiamo visto che la Chiesa anche oggi benché soffra tanto, come sappiamo, tuttavia è una Chiesa gioiosa, non è una Chiesa invecchiata, ma abbiamo visto che la Chiesa è giovane e che la fede crea gioia" (Benedetto XVI, 29 luglio 2010)

venerdì 15 luglio 2011

Nasce la casa "Il Fiordaliso", per l'accoglienza di donne con gravidanza a rischio

Domani 16 Luglio alle ore 16, a San Vincenzo (LI), nella Diocesi di Massa Marittima, verrà inaugurata la Casa dell’Associazione “Il Fiordaliso” dedicata all’accoglienza di donne che si trovano in una situazione di “gravidanza a rischio”: donne che, per qualsiasi motivo (solitudine, abbandono, difficoltà economiche…), giungerebbero alla decisione di sopprimere la vita del piccolo che portano nel loro grembo.

Il Fiordaliso è nato come Associazione ONLUS il 19 febbraio 2010 dall’incontro e dalla passione di tredici donne con questo unico scopo: ascoltare, accompagnare, sostenere ed eventualmente accogliere donne che vivono questo momento di grande fragilità e vulnerabilità.

"Abbiamo potuto iniziare a mettere mano a questo progetto grazie alla disponibilità e fiducia di Mons. Giovanni Santucci e possiamo portare a compimento la fase della preparazione della Casa grazie all’incoraggiamento e partecipazione di Mons. Carlo Ciattini: due Vescovi che, nel loro succedersi, ci permettono di sentire che questo servizio viene ad inserirsi nel cuore della nostra Diocesi, oltre che proporsi nel Territorio", afferma in un comunicato Suor Serena, la Presidente dell'Associazione.

"Il primo anno dopo la Fondazione dell’Associazione è stato tutto dedicato alla ristrutturazione della Casa (situata in San Carlo - San Vincenzo - Via Solvay,10): impegnativo e pieno di sorprese il lavoro che ci ha permesso di conoscere a fondo questo grembo che si sta preparando per accogliere grembi portatori di vita!"

"Tutto questo lavoro è stato possibile solo grazie a tante persone generose che hanno messo a disposizione ciascuno quanto ha potuto! E’ stata ed è un’esperienza veramente commovente veder avvicendarsi nei vari interventi uomini e donne pronti a sacrificare tempo e ad impiegare energie perché la casa acquistasse i requisiti richiesti per questo tipo di accoglienza; è stato ed è motivo di profonda e sincera gratitudine ricevere gli aiuti materiali necessari per affrontare i vari lavori e per coprire le varie spese…".

"In semplicità e umiltà, nel rispetto di ogni donna ma soprattutto con il sincero desiderio di fare del nostro meglio per aiutare a creare condizioni di libertà e di gioiosa apertura alla vita, CI SIAMO e chiediamo a chi ci conosce di dire che ci siamo.. insieme possiamo aiutarci a fare grandi cose".

"Un ultima parola la spendiamo sulla scelta del nome: il fiordaliso è un fiore delicatissimo (perché risente fortemente degli agenti chimici e quindi in estinzione) che cresce nei campi di grano (dal grano il pane: un alimento per la vita).. con la sua delicatezza il fiordaliso accompagna il sorgere e la nascita della vita!", conclude la Presidente.

Per chi desiderasse sapere qualcosa di più de Il Fiordaliso può telefonare al 331.7818486, scrivere una mail  a suorserena.nicoletta@alice.it o visitare il sito www.sorelleminori.it.

Per contribuire economicamente: Banca di Credito Cooperativo agenzia Donoratico IBAN: IT17 N084 6170 6800 0001 0286 102; 5Xmille: C.F. 90031210496.

2 commenti:

sorelle francescane minori ha detto...

grazie da tutte noi del fiordalisso!!!!!

Giovanni Tridente ha detto...

Grazie a voi per la preziosa iniziativa. Che la Grazia del Signore abbondi su vuoi tutte e su tutte le vostre assistite

Posta un commento

Resta aggiornato via Email

Archivio

 

GIOVANE CHIESA Copyright © 2011 -- Template created by O Pregador -- Powered by Blogger