"Abbiamo visto che la Chiesa anche oggi benché soffra tanto, come sappiamo, tuttavia è una Chiesa gioiosa, non è una Chiesa invecchiata, ma abbiamo visto che la Chiesa è giovane e che la fede crea gioia" (Benedetto XVI, 29 luglio 2010)

lunedì 18 aprile 2011

Il Vangelo attraverso Internet, grazie ad "Evangelizo"

Compie dieci anni l’associazione “Evangelizo”, composta da volontari di diversi Paesi con lo scopo di diffondere il Vangelo tramite Internet. Attraverso il sito www.evangelizo.org è possibile accedere ai testi, in varie lingue, delle letture della liturgia del giorno.

Il servizio, offerto gratuitamente, è molto apprezzato: “Evangelizo” ha già raggiunto circa 500 mila utenti con il suo servizio quotidiano di invio del Vangelo per posta elettronica.

Mercoledì scorso, in occasione dell’udienza generale, Benedetto XVI ha salutato i membri dell’associazione incoraggiando i volontari impegnati in questa "nobile missione".

Di questa associazione e dell’incontro con il Santo Padre ne ha parlato la responsabile della versione italiana del sito web, Isabella Montersino, alla Radio Vaticana.

"L’associazione “Evangelizo” è nata nel 2001 e ha come missione quella di diffondere la Parola del giorno, tutti i giorni, attraverso Internet. Il nostro servizio invia una e-mail e la persona che si è abbonata al servizio riceve nella sua casella postale la mail con la liturgia del giorno con un commento spirituale tratto dai Padri della Chiesa e qualche cenno sulla biografia dei Santi.

Questo è un anno particolare perché ci siamo ritrovati a Roma per festeggiare il decimo anniversario della fondazione. Quindi siamo rimasti alcuni giorni a Roma ed è stato un momento di incontro molto forte perché il servizio esiste in 10 lingue diverse. Noi, che siamo tutti volontari, abitiamo in tutti i continenti del mondo.

In quest’occasione, abbiamo chiesto di poter partecipare all’udienza generale e ci siamo trovati in Vaticano: eravamo felicissimi perché eravamo seduti proprio vicino al Santo Padre, che ci ha ringraziati personalmente perché, con il nostro servizio, diffondiamo la Parola del Signore in così tante lingue.

Benedetto XVI ha in particolare citato il nostro servizio e, con parole molto personali che ci hanno commosso, ci ha detto che aiutavamo molto la Chiesa con la nostra opera. Poi ha anche ricevuto personalmente i nostri due cordinatori e li ha benedetti e ha detto loro cose molto incoraggianti. Ha detto che siamo la gioventù della Chiesa. Insomma, ci ha dato un forte incoraggiamento e siamo veramente molto contenti di questo incontro.

Per ricevere la Parola di Dio quotidianamente basta collegarsi al sito www.vangelodelgiorno.org, tra l'altro collegato al sito www.evangelizo.org. C’è una casella con scritto “abbonatevi”: basta comunicare il proprio indirizzo mail, confermarlo una seconda volta, e tutti i giorni si può ricevere la Parola del Signore.

Il servizio è assolutamente gratuito, noi tutti siamo volontari e vogliamo semplicemente contribuire a diffondere la Parola e tutte le persone che desiderano possono abbonarsi e riceverla tutti i giorni". 

Per ulteriori informazioni: www.evangelizo.org 

0 commenti:

Posta un commento

Resta aggiornato via Email

Archivio

 

GIOVANE CHIESA Copyright © 2011 -- Template created by O Pregador -- Powered by Blogger