"Abbiamo visto che la Chiesa anche oggi benché soffra tanto, come sappiamo, tuttavia è una Chiesa gioiosa, non è una Chiesa invecchiata, ma abbiamo visto che la Chiesa è giovane e che la fede crea gioia" (Benedetto XVI, 29 luglio 2010)

giovedì 10 novembre 2011

Centinaia di giovani universitari slovacchi riflettono sulle "radici della fede"

“Siamo giunti alle radici della fede”. Centinaia di studenti universitari slovacchi si incontreranno per riflettere su questo tema dall’11 al 13 novembre, nei locali dell’Università Cattolica di Ruzomberok.

“Accademia 2011”, ventesima edizione dell’Incontro nazionale della gioventù cattolica, è organizzata da oltre dieci Centri pastorali universitari situati in tutta la Slovacchia.

“La principale finalità dell’evento consiste nel dare forma alla comunicazione: gli uni con gli altri, con il nostro lato spirituale, con Dio, tenendo in considerazione che il simbolo di questa comunicazione è la Croce”, ha spiegato Robert Slotka, cappellano dell’Università Cattolica.

Il programma prevede conferenze, gruppi di lavoro, concerti, competizioni, momenti di preghiera e celebrazioni liturgiche. Si partirà all’inizio della Settimana della Chiesa per i giovani di Slovacchia (12-20 novembre), sponsorizzata dal Consiglio della gioventù e dalle università della Conferenza episcopale.

L’incontro nazionale della gioventù si tiene una volta l’anno, simbolicamente a novembre, per ricordare gli eventi del 1989 e il ruolo giocato dagli studenti e dai giovani nella cosiddetta “Rivoluzione di Velluto”, associata alla caduta del comunismo in Slovacchia e Paesi limitrofi.

Sir

0 commenti:

Posta un commento

Resta aggiornato via Email

Archivio

 

GIOVANE CHIESA Copyright © 2011 -- Template created by O Pregador -- Powered by Blogger