"Abbiamo visto che la Chiesa anche oggi benché soffra tanto, come sappiamo, tuttavia è una Chiesa gioiosa, non è una Chiesa invecchiata, ma abbiamo visto che la Chiesa è giovane e che la fede crea gioia" (Benedetto XVI, 29 luglio 2010)

venerdì 22 luglio 2011

A Udine tre giorni di formazione per "nuovi" catechisti


Tre giorni di formazione per i “nuovi” catechisti. Li propone, da oggi a domenica 24 al seminario di Castellerio, l’Ufficio per l’iniziazione cristiana e la catechesi dell’arcidiocesi di Udine.

Il corso, che prende come tema il passo giovanneo “Lo condusse da Gesù”, prevede una “formazione di base, pensata per chi sta per diventare catechista e per chi lo è già da qualche tempo, ma sente il bisogno di chiarire meglio la propria identità, missione e metodologia di lavoro”. 


Sei i momenti nei quali verranno affrontati altrettanti argomenti: “Perché evangelizzare? La nostra missione oggi”; “Chi è il catechista? Testimone, educatore, maestro. Le competenze necessarie”; “Cos’è la catechesi? Il cammino dell’iniziazione cristiana”; “Quali esperienze, quali contenuti? Gesù come centro e la vita cristiana”; “In che modo accompagnare? Elaborare un progetto catechistico”; “Da soli o insieme? L’alleanza tra gruppo catechistico, comunità e famiglie”.

A guidare il corso sono don Alessio Geretti (direttore dell’Ufficio diocesano per l’iniziazione cristiana e la catechesi), mons. Andrea Lonardo (direttore dell’Ufficio catechistico di Roma) e don Roberto Gabassi (già direttore dell’Ufficio catechistico di Udine).

Per ulteriori informazioni:
Arcidiocesi di Udine

0 commenti:

Posta un commento

Resta aggiornato via Email

Archivio

 

GIOVANE CHIESA Copyright © 2011 -- Template created by O Pregador -- Powered by Blogger