"Abbiamo visto che la Chiesa anche oggi benché soffra tanto, come sappiamo, tuttavia è una Chiesa gioiosa, non è una Chiesa invecchiata, ma abbiamo visto che la Chiesa è giovane e che la fede crea gioia" (Benedetto XVI, 29 luglio 2010)

mercoledì 12 gennaio 2011

Cinquant'anni dei Gesuiti nell'Africa Centrale

Era l’8 dicembre del 1961 quando veniva istituita la Provincia della Compagnia di Gesù in Africa Centrale (Ace).
A cinquant’anni da quell’importante momento, l’Ace si prepara a celebrare l’anniversario con numerose iniziative, articolate lungo tutto l’arco del 2011.

Tanti gli spunti e i temi di riflessione al centro delle celebrazioni, che coinvolgeranno diverse città africane: si inizia il 15 gennaio con un incontro a Kimwenza dedicato alla formazione dei gesuiti; si prosegue il 19 febbraio, nella stessa sede, con un convegno su “L’apostolato spirituale”; il 19 marzo, invece, sarà la volta de “L’apostolato parrocchiale”.

Momento centrale delle celebrazioni sarà poi l’incontro dei membri dell’Ace con il Preposito generale della Compagnia di Gesù, padre Adolfo Nicolás, incontro in programma per il mese di aprile.

Si tornerà a riflettere sull’apostolato nel mese di giugno, con due incontri dedicati, rispettivamente, alla sfera sociale e alla sfera intellettuale.
Tra settembre ed ottobre, invece, i padri gesuiti analizzeranno il rapporto tra “Cultura e mass media”, mentre a novembre si parlerà della “collaborazione al cuore della missione”.

Il giubileo dell’Ace prevede anche una mostra sulle opere dei missionari gesuiti nella regione: l’esposizione sarà ospitata, dal 28 novembre al 6 dicembre, dal Centro culturale Boboto di Gombe, in Nigeria.

Le celebrazioni giubilari si concluderanno il 7 dicembre 2011 con una Messa solenne a Kinshasa.

0 commenti:

Posta un commento

Resta aggiornato via Email

Archivio

 

GIOVANE CHIESA Copyright © 2011 -- Template created by O Pregador -- Powered by Blogger